Trodo dell'Orco

Trodo dell’Orco

b_170_170_16777215_00_images_articles_sentieri_trodo_dell_orco.jpgImboccata via San Valentino, (da vedere il bel oratorio del 1684)  poco dopo si gira a sinistra per stradina asfaltata che si inoltra nella campagna. Giunti ad  una fattoria prendiamo a destra transitando su un ponticello di legno e subito a sinistra costeggiando un prato e in leggera salita fin dentro al bosco dove il sentiero si inerpica.
Giunti ad un prato girare decisamente a destra e per una carrareccia. Qui lo sguardo può spaziare su tutta la città  di Vicenza  e sulle colline di Costabissara e Monteviale.

Proseguendo dopo un tonante si incrocia una strada bianca che sale da destra: se la imbocchiamo dopo circa mezzo chilometro si arriva ad una grande casa oltrepassata la quale il sentiero intercetta la Via Longa (a destra per Costabissara).

Proseguendo per la carrareccia si sbuca su una strada bianca e tenendo la destra ad un successivo bivio si giunge rapidamente sulla strada panoramica che congiunge Monteviale (svoltare a sinistra) a Madonna delle Grazie (svoltare a destra).